Contesto generale
Scritto da Administrator

Il progetto si allinea con il processo di Bruges-Copenaghen, che prevede un quadro comune per la trasparenza delle competenze e delle qualifiche, una serie di principi comuni per la convalida dell'istruzione formale e informale, per assicurare una maggiore compatibilità tra gli approcci dei differenti Stati membri e gli strumenti di orientamento per la formazione professionale continua, al fine di consentire ai cittadini di beneficiare di un migliore accesso all'apprendimento permanente.
I paesi di tutta Europa stanno sempre più evidenziando la necessità di tener conto della gamma completa delle conoscenze, abilità e competenze di un individuo- non solo quelle acquisite presso scuole, università o altre istituzioni formali di istruzione e formazione.
Nella pubblicazione europea "Attuare il programma comunitario di Lisbona: stimolare lo spirito imprenditoriale attraverso l'istruzione e l'apprendimento (2006)", è anche precisato che la competenza imprenditoriale e manageriale è sviluppata in entrambi ambiti, formali e non formali, e che dovrebbero essere ulteriormente sviluppati strumenti per il riconoscimento e la convalida di competenze imprenditoriali e manageriali acquisite o sviluppate in contesti non formali.